Rinvenuti due oggetti liturgici trafugati dalla chiesa di San Martino in Picenze

Nel corso di un’indagine condotta dal Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Firenze con sede in Palazzo Pitti, sono rinvenuti due oggetti liturgici trafugati circa venti anni prima dalla chiesa di San Martino in Picenze, trattasi di un tabernacolo ligneo Settecentesco e un turibolo in argento di oreficeria napoletana di metà Seicento. Tali oggetti sono stati riconsegnati il 20 maggio 2015 alla Parrocchia di San Martino in Picenze; attualmente sono conservati presso la Curia Arcivescovile di L’Aquila.

La Comunità di Picenze ringrazia l’Arma dei Carabinieri, Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Firenze per il prezioso ritrovamento.

Fonte